Isola nell’isola (dell’odio, d’amore)

Mai scorderò
che tra le tue onde
potrò sempre perdermi
affondare e riemergere
arrampicarmi sugli stessi impervi percorsi
vederti lontano sorridere
in quell’ostentato nero
portato con orgoglio

Mai scorderò
di quelle stanze
che di riso e pianto
ho cosparso i momenti
tra i vostri abbracci
nel vostro guardarmi greve

Mai scorderò
che amicizia e amore
tra le tue radici affondano
le fondamenta, il sostegno
ogni singolo mattone,
mio orgoglio mia nazione
all’ombra degli invincibili giunchi
potrò sempre arrendermi
io isola nell’isola
continente di emozioni
innamorato dei tuoi limiti
da cui sempre ripartire.

foto

Annunci

4 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...